Mer 25 Mag 2022
spot_img

Tag: boss

Catturato in Sila il presunto boss Fernando Spagnolo: tra i 100 latitanti più pericolosi

È finita ieri pomeriggio, dopo quasi tre anni, la latitanza di Fernando Spagnolo, 67enne, presunto boss della ‘ndrangheta reggina. Spagnolo, che è stato rintracciato sulla Sila cosentina, in particolare in località Spezzano Piccolo di Casali del Manco, nel maggio 2019 era stato condannato all’ergastolo dalla Corte d’Assise...

“Elogia i boss”, vietato il concerto alla cantante calabrese Teresa Merante

Niente concerto per la cantante che inneggia ai boss come Totò Riina e invita a sparare ai poliziotti definiti “pezzenti”. La decisione assunta "per ragioni di ordine pubblico" dalla Questura di Crotone....

Arrestato in Spagna “il boss dei boss” calabrese

Aveva lasciato lasciato l'Italia e si era rifugiato in Spagna, dove è stato braccato dai carabinieri di Bologna e dalla polizia spagnola. A Madrid sono scattate le manette ai polsi del latitante...

Scarcerato Brusca (sanguinario boss), Polizia indignata

“Sulla scarcerazione di Giovanni Brusca non c’è da discutere in punto di diritto, e questo è fin troppo ovvio. E però, anzitutto c’è una questione morale che interroga le coscienze e dovrebbe...

Arrestato Rocco Morabito, il numero due dei latitanti dopo Matteo Messina Denaro

Il superlatitante della ‘ndrangheta, Rocco Morabito, è stato catturato in Brasile in una operazione effettuata dai Ros con polizia, Interpol e polizia federale brasiliana. Rocco Morabito, latitante dal 2017 quando era evaso da un...

Si pente il superboss Nicolino Grande Aracri: tremano ‘ndrangheta, massoneria e politica

Il boss Nicolino Grande Aracri, una delle figure più importanti della ‘ndrangheta, ha iniziato a collaborare con la giustizia. La notizia, riportata dal Quotidiano del Sud, è stata confermata all’Ansa da fonti della Dda. Il boss...

Traffico di droga, estradato dall’Albania l’uomo del clan Bellocco

Quest’oggi, all’aeroporto internazionale Leonardo Da Vinci, finanzieri dello Scico di Roma e del Gico di Reggio Calabria, con il supporto del Gruppo di Fiumicino, hanno concluso la procedura di estradizione dell’indagato CEKINI...

Reddito di cittadinanza anche a boss della ‘ndrangheta, 42 denunce

La Guardia di Finanza di Crotone ha scoperto che il “Boss” della locale di ‘ndrangheta di San Leonardo di Cutro percepiva illecitamente, a seguito di omesse dichiarazioni, il reddito di cittadinanza. Si tratta di...

Ultimi Articoli