Dom 21 Apr 2024
spot_img

Tag: reperti

Al Vinitaly di Verona successo per i reperti archeologici di Sibari e Crotone

Raccontare da “Dove tutto è cominciato” – questo il claim scelto dallo stand della Regione Calabria per il Vinitaly 2024 – implica un vero ritorno alle origini che può essere possibile grazie...

Nelle carceri le copie 3D dei reperti archeologici di Sibari realizzate da studenti e detenuti

Con l’ultima lezione che s’è tenuta in settimana nelle sale del modulo Ippodameo del Museo nazionale archeologico della Sibaritide prende ufficialmente il via la seconda fase di “Copycat – speranze replicabili”. Un...

Restituiti all’Italia preziosi reperti archeologici, adesso in Calabria

Oggi 4 maggio 2023, alle ore 11.00, in Crotone, presso il Museo di Pitagora, la cerimonia di restituzione allo Stato Italiano di alcuni dei preziosi reperti archeologici recuperati in Italia e nel...

Apre in Calabria il museo del mare con reperti unici al mondo

La promozione del patrimonio archeologico e paleontologico che fa di Tropea una destinazione culturale esclusiva per l’originalità dei suoi reperti, unici al mondo per la loro completezza (lo scheletro di un cetaceo...

Ritrovati altri reperti archeologici nella sibaritide, saranno presentati al Museo nazionale

Il 30 marzo 2023, nella sala convegni del Museo nazionale archeologico della Sibaritide, verrà presentato l’evento “Mnemosyne: la memoria e la salvezza”. Il Direttore del Parco archeologico di Sibari, Filippo Demma, e la...

La “Strada regia delle Calabrie” tra i mostri sacri dell’archeologia italiana

Laino Borgo con il suo patrimonio culturale e storico insieme a mostri sacri dell'archeologia italiana come Pompei, Ercolano e Torre Annunziata – Oplonti, Paestum, unite insieme dalla "Strada regia delle Calabrie" che...

Nei magazzini del Parco di Sibari 500mila reperti mai visti, a breve l’apertura al pubblico

Circa 20mila cassette, quasi 500mila reperti – per la maggior parte ancora inediti – provenienti dall’area jonica della Calabria del Nord e da tutta la provincia di Cosenza: i magazzini del Parco...

Colonnina riconducibile all’epoca romana ritrovata in una campagna calabrese

Nel territorio di Maida, nei giorni scorsi, è stata trovata e messa in sicurezza una colonnina di epoca presumibilmente romana adibita a cippo confinario. A scoprire il reperto litico è stato l'architetto Alessandro Ciliberto. La...

Ultimi Articoli