Dom 5 Lug 2020
Advertising
Home Attualità La terra trema in Calabria, un'altra...

La terra trema in Calabria, un’altra scossa di terremoto

- Advertisement -

Una nuova scossa di terremoto in Calabria. La terra ha tremato alle 16,11. Pochi istanti prima del sisma in tanti hanno udito un boato. 

La scossa è stata di magnitudo 3.4 a 31,6 Km di profondità.

Grande paura nel cosentino settentrionale. Avvertita distintamente a Cosenza, Rende, Mendicino, Cerisano e Castrolibero.

Per fortuna non si segnalano danni a persone o cose, ma solo tanta paura.

Due lievi scosse di terremoto sono state registrate già il 3 settembre scorso in provincia di Crotone, dai sismografi dell’Ingv, Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia. In particolare, i due sisma hanno riguardato il territorio di Umbriatico: la più intensa di magnitudo 2,5, è avvenuta a 2 km ad ovest di Umbriatico alle 15:10, ora italiana, con ipocentro a 20 Km di profondità. L’altra scossa, invece, di magnitudo 1,5 è stata registrata sul territorio crotonese alle ore 16:20. I terremoti sono stati localizzati dalla Sala Sismica Ingv-Roma.