Sab 18 Set 2021

sibarinet

Home RUBRICHE Avvia il Tuo Piano B Nuovo Bando in sostegno del sistema...

Nuovo Bando in sostegno del sistema produttivo calabrese verso i Paesi esteri

Rubrica “AVVIA IL TUO PIANO B”

a cura di Anna Infante, Piano B Event Project Management

Bando Internazionalizzazione

dalla Regione Calabria un sostegno al sistema produttivo regionale verso i Paesi esteri

L’internazionalizzazione del sistema produttivo calabrese costituisce uno degli obiettivi più importanti per la politica economica regionale; le attività imprenditoriali territoriali hanno la capacità di distinguersi  sui mercati mondiali per una produzione unica, non replicabile all’estero e di qualità estremamente elevata. Per vincere la sfida dei mercati globali è dunque indispensabile puntare su caratteristiche proprie, sostenute da interventi di creatività, design, artigianalità industriale, che consentano alle imprese di realizzare beni quasi “su misura” per i clienti. A favorire ciò, la consulenza specialistica di operatori su diversi settori. 

A tale scopo, presentiamo l’incentivo all’acquisto di servizi per l’internazionalizzazione promosso dalla Regione Calabria rivolto alle PMI, ai lavoratori autonomi calabresi, anche in associazione, ai consorzi, le società consortili di imprese e le reti di PMI calabresi già costituiti.

Il bando prevede la concessione di aiuti esclusivamente per iniziative ricadenti nelle aree di innovazione della Smart Specilization Strategy (S3) della Regione Calabria, ossia i settori dell’Agroalimentare, dell’Edilizia sostenibile, del Turismo e della Cultura, della Logistica, ICT e Terziario Innovativo, Smart Manufacturing, Ambiente e Rischi Naturali;Scienze della vita.

Interventi finanziabili

Diversi anche gli interventi ammissibili che possono variare dalla partecipazione a fiere e saloni, realizzazione di uffici temporanei all’estero, promozione di incontri bilaterali e azioni di comunicazione sui mercati esteri e molto altro. 

Il finanziamento è erogato come contributo «de minimis» concesso nella forma fondo perduto nella misura massima del 70% delle spese ammissibili, fino all’importo massimo di:

  • € 200.000,00 per progetti proposti da consorzi/società consortili, reti di imprese o associazioni tra lavoratori autonomi;
  • € 50.000,00 per progetti proposti da singole PMI o singoli lavoratori autonomi.

L’internazionalizzazione apre alle imprese le porte del futuro e dell’innovazione, e l’incentivo presentato può essere un valido sostegno  per dotarsi di strategie di management internazionale

Per avere maggiori informazioni su requisiti, modalità e tempistica di partecipazione puoi contattare Piano B – Event Project Management scrivendo a: anna.infante@pianob.eu 

 

Nell’augurarvi buone feste, vi diamo appuntamento con la nostra rubrica nel nuovo anno

Piano B