Mer 19 Gen 2022
spot_img
HomeEconomiaEconomia e LavoroSospiro di sollievo per Lsu ed...

Sospiro di sollievo per Lsu ed Lpu di Frascineto, prorogato il contratto

La Giunta Comunale del Comune di Frascineto, riunitosi sotto la presidenza del sindaco Angelo Catapano, ha discusso e approvato, tra l’altro, di prendere atto della Circolare della Regione Calabria del 27 dicembre scorso, prorogando alla data del 31 dicembre 2020 i contratti di lavoro a tempo determinato con i 17  lavoratori ex LSU/LPU, attualmente contrattualizzati a tempo determinato part time 26 ore settimanali con scadenza al 31.12.2019. 

Nelle more del completamento delle procedure di assunzione previste dalla legge di stabilità, la proroga, recita l’atto deliberativo, è stata disposta a valere sulle risorse già stanziate, con oneri a carico della Regione Calabria e del Ministero del Lavoro, in deroga alle normative vincolistiche in materia di assunzione di personale a tempo determinato.

Nel deliberato, è stato, inoltre, dato atto che la proroga è stata, altresì disposta nelle more del completamento delle procedure di assunzione previste dalla legge di stabilità che si svolgeranno nei limiti della dotazione organica e del piano di fabbisogno del personale di questa o di altre amministrazioni interessate al processo di stabilizzazione. L’atto deliberativo è stato dichiarato immediatamente eseguibile a norma di legge.

Il sindaco Catapano, nel darne comunicazione, ha inteso sottolineare il prezioso apporto che i lavoratori precari in forza all’ente locale rendono per assicurare l’erogazione dei servizi alla collettività, nonché la celerità con cui è stato adottato l’atto deliberativo che conferma l’attenzione dell’amministrazione comunale nei confronti dei lavoratori socialmente utili e di pubblica utilità, auspicando a breve, una definitiva conclusione della precarietà del loro status che si trascina oramai da più anni.