Sab 12 Giu 2021
Advertising
Home Politica La disapprovazione dei cosentini per la...

La disapprovazione dei cosentini per la visita di Matteo Salvini

Matteo Salvini arriva in Calabria, ma in tanti non hanno accolto favorevolmente la sua visita. Una disapprovazione tangibile a Rende, dove prima dell’arrivo dell’ex primo ministro campeggiavano striscioni di dissenso.

Contestatori, ma persone equilibrate. Nessun problema all’arrivo del leader leghista. Solo molti striscioni di scherno, sui quali erano riportate le date di precedenti visite in Calabria di Salvini accompagnate dalle frasi “Rende non t’amu”,“t’amu stutatu”, “ti si ammucciatu” . Nelle vicinanze dell’Ariha hotel, luogo dell’incontro con Coldiretti, un gruppo di ragazzi del movimento “Stutamuli tutti” hanno esposto lo striscione con la scritta “Dai Salvini non nasce niente, dal letame nascono i fiori”.