Home Sanità Coronavirus, l’esercito in Calabria. Distribuirà dispositivi...

Coronavirus, l’esercito in Calabria. Distribuirà dispositivi sanitari

Messi a disposizione del commissario Domenico Arcuri e della Protezione civile nuovi elicotteri, mezzi e personale per velocizzare la distribuzione di dispositivi sanitari.

Verranno impiegati 14 autocarri (pesanti e leggeri) e cinque elicotteri AB412 del 2° Reggimento “Aves Sirio” dell’Esercito di stanza a Lamezia Terme. Il deposito sarà ubicato presso la base “Aves Sirio” dell’Esercito italiano all’interno dell’aeroporto internazionale, sito individuato anche per il grande valore strategico per la ricezione e l’invio dei dispositivi sanitari.

Le operazioni di trasporto dei materiali per la lotta al Covid-19 sono già in corso in tutta Italia, infatti in serata sono stati ritirati presso gli aeroporti di Catania e Venezia dispositivi sanitari e di protezione individuale per la successiva distribuzione, mentre nei prossimi giorni i trasporti sono programmati dagli aeroporti di Milano, Torino, Verona, Bari, Lamezia Terme, Catania e Cagliari.