Mer 19 Gen 2022
spot_img
HomeCronacaChiusa ludoteca del cosentino causa Covid

Chiusa ludoteca del cosentino causa Covid

E’ quanto accaduto nelle scorse ore a Crosia centro dello Ionio Cosentino. Chiusa una ludoteca per Covid-19.

Stando a quanto si apprende, mamma e figlia sarebbero risultate positive al Coronavirus dopo aver frequentato la struttura.

Entrambe sarebbero, dunque, venute a contatto con altri bambini e operatori di una ludoteca privata e ora 42 persone sono in attesa di tampone per capire se hanno contratto o meno il Covid. Nel frattempo disposta la chiusura dei locali.

A Pizzo, località sulla costa tirrenica si registra un nuovo caso. È una donna trentenne, originaria del Molise, che prima di partire alla volta della Calabria pare sia stata a cena con una amica poi risultata positiva.

Ricevuta la notizia del contagio dell’amica, la donna ha chiesto l’esame del tampone e il dipartimento di prevenzione dell’Asp lo ha immediatamente disposto; esame che ieri sera ha dato esito positivo.

Adesso è in quarantena. Alcuni locali frequentati da quest’ultima, tra oggi e domani vedranno saranno sottoposti a sanificazione ed i dipendenti hanno chiesto di sottoporsi al tampone.