Home Cronaca Cosenza: super straordinari all'Asp, blitz della...

Cosenza: super straordinari all’Asp, blitz della Guardia di Finanza

C’è puzza di bruciato all’interno degli uffici dell’ASP a Cosenza. E’ di qualche ora fa il blitz della Guardia di finanza nella sede dell’Azienda Sanitaria Provinciale di via Alimena. La procura dei Bruzi vuol vederci chiaro sui conti dell’azienda specie in relazione alla correttezza degli emolumenti assegnati ai dipendenti che si occupano della gestione della pandemia e in particolare Igiene Pubblica, Epidemiologia e Medicina legale.

E’ partita, dunque, un’indagine conoscitiva sugli straordinari e sulle relative indennità percepite da medici, infermieri e dirigenti. I dubbi erano stati sollevati dal deputato del M5S Francesco Sapia il quale aveva presentato un’interrogazione parlamentare, così su decreto firmato dal procuratore della Repubblica Mario Spagnuolo, le Fiamme gialle sono entrate in azione nella sede dell’ASP prendendo tutti i fascicoli, la corrispondenza ed i prospetti relativi alle somme versate ai singoli dipendenti per verificarne la correttezza.