Home Sanità Ospedale Lamezia, centro trasfusionale di nuovo...

Ospedale Lamezia, centro trasfusionale di nuovo operativo H 12

Ripristinato dalla Commissione straordinaria che guida l’Asp di Catanzaro l’articolazione oraria H 12 con pronta disponibilità in prima notturna e festiva del personale dell’Unione operativa di Medicina trasfusionale dell’ospedale Giovanni Paolo II di Lamezia Terme.

A renderlo noto è il consigliere regionale del gruppo Misto Francesco Pitaro.

“Con delibera del 16 febbraio, la Commissione straordinaria dell’Azienda sanitaria provinciale di Catanzaro ha ripristinato – come da me richiesto con un’interrogazione indirizzata al Presidente della Regione nel settembre 2019 – l’articolazione oraria H12 ‘con pronta disponibilità in prima notturna e festiva del personale dell’U.O. di Medicina Trasfusionale dell’Ospedale di Lamezia Terme o in subordine con articolazione oraria H 24 con guardia attiva e pronta disponibilità integrativa’.

Illogicamente – afferma il consigliere regionale Francesco Pitaro – al “Giovanni Paolo II” di Lamezia Terme su cui da troppo tempo si consuma una disattenzione deplorevole, l’operatività del Centro Trasfusionale, fiore all’occhiello della sanità calabrese con prestazioni all’avanguardia, senza tener conto delle numerose situazioni di emergenza-urgenza, era stata ridotta da 12 a 6 ore, determinando conseguenze negative nello svolgimento delle funzioni ed enormi riflessi negativi sul diritto alla salute dei cittadini”.