Gio 13 Mag 2021
Advertising
Home Attualità Reddito di emergenza, Inps: 160mila richieste...

Reddito di emergenza, Inps: 160mila richieste in meno di due giorni

A meno di un giorno dall’apertura da parte dell’Inps della procedura per l’accesso al reddito di emergenza – determinata dall’articolo 12 del decreto-legge 22 marzo 2021, n. 41 – sono state registrate circa 160.000 domande, sia con accesso diretto degli utenti al sito dell’Istituto sia attraverso la mediazione dei patronati.

La richiesta del beneficio sarà possibile fino al 30 aprile e i pagamenti della prima mensilità, sulle tre previste dal nuovo decreto, saranno erogati dalla metà di maggio e conclusi nelle settimane successive.

Il reddito di emergenza sarà riconosciuto ai nuclei familiari in condizioni di difficoltà, in conseguenza dell’emergenza epidemiologica da Covid-19, in possesso cumulativamente dei requisiti di residenza, economici, patrimoniali e reddituali, previsti dalla normativa vigente.