Mar 25 Gen 2022
spot_img
HomeAttualitàCosenza blindata per il Capodanno: niente...

Cosenza blindata per il Capodanno: niente alcool per strada e musica dal vivo

Il Sindaco Franz Caruso ha emanato un’ordinanza contingibile ed urgente con la quale vengono adottate alcune misure finalizzate a prevenire, contenere e gestire sul territorio cittadino l’emergenza epidemiologica derivante dalla diffusione del Covid-19.

In particolare, il provvedimento adottato dal Sindaco Franz Caruso dispone che dalla mezzanotte del 31 dicembre 2021 alle ore 24,00 del 1° gennaio 2022 e dalla mezzanotte del 5 gennaio 2022 allle ore 24,00 del 6 gennaio 2022, su tutto il territorio comunale:    

-è fatto divieto di stazionare e/o consumare in piedi, nei pressi di attività commerciali e ricreative, ad esclusione degli avventori in fila che siano in attesa di ingresso nei locali, adeguatamente distanziati e con l’utilizzo dei dispositivi di protezione individuale; 

– è unicamente consentita la consumazione al tavolo, all’interno e all’esterno dei locali, di pertinenza dell’attività, legittimamente autorizzate con l’occupazione di suolo pubblico; 

– è fatto divieto di consumo e detenzione di bevande alcoliche o superalcoliche nelle vie, nelle piazze, nei parchi, nei giardini e in tutte le aree pubbliche o ad uso pubblico;

– è fatto divieto di diffusione di musica dal vivo e/o mediante strumentazione musicale e/o riprodotta, sia all’interno che all’esterno dei locali, che possa creare intrattenimento e quindi potenziali assembramenti.

Nello stesso provvedimento il Sindaco Franz Caruso rivolge un invito agli esercenti di attività commerciali e ricreative ad un rigoroso controllo delle norme anticovid e a far rispettare la normativa agli avventori.

Il provvedimento del Sindaco Franz Caruso è stato motivato con  l‘andamento della situazione epidemiologica ed il carattere particolarmente diffusivo dell’epidemia connesso al diffondersi, anche sul territorio cittadino, delle varianti del virus, in particolare la Omicron.

Di qui la necessità di adottare misure, a carattere preventivo e precauzionale, volte a contenere il rischio di contagio per i cittadini e a scongiurare le occasioni più rischiose di contatto, mantenendo, pertanto, uno stato di allerta ancora maggiore rispetto al rischio di diffusione, anche in considerazione della  situazione sanitaria in atto e della necessità di contenere i nuovi focolai. 

Ordinanza a parte, il Sindaco Franz Caruso ha, inoltre, rivolto un appello ai titolari dei locali affinché richiedano ai frequentatori e agli avventori il Super Green Pass.