Mer 25 Mag 2022
spot_img
HomeAttualitàIl sindaco di Messina contro il...

Il sindaco di Messina contro il Super Green Pass: “Occupo lo Stretto. Non mi muovo da qui”

Collegamenti tra la Sicilia e la Calabria bloccati per protesta contro l’obbligo del super green pass sui trasporti.

Ad insorgere sulla questione è il sindaco di Messina, Cateno De Luca, che è giunto agli imbarcaderi di Rada San Francesco, in Sicilia, per protestare. Al suo seguito ci sono anche diversi lavoratori bloccati sull’isola per via delle norme vigenti per il contenimento del contagio da Covid.

Il primo cittadino ha fatto sapere che la sua è una reazione alla mancata risposta da parte del governo Draghi in merito alla richiesta di una proroga dell’obbligo del super green pass sui trasporti.

“Sono qui per fare una protesta, non mi muoverò fino a quando non ci sarà una risposta dello Stato che deve modificare questa norma ingiusta perché non garantisce la continuità territoriale”.

Ha dichiarato Cateno De Luca che ha voluto precisare che non è contro i vaccini ma ritiene che sia necessaria “e una norma transitoria, che tenga conto anche della tempistica dei protocolli sanitari tra il primo vaccino e il richiamo, e il completamento con il terzo vaccino un provvedimento che restituisca ai siciliani la dignità dello status di cittadini italiani della quale sono stati privati per effetto di una disposizione che viola la continuità territoriale e che ci relega allo status di isolani e isolati”.