Lun 15 Ago 2022
spot_img
HomeAttualitàRazzo cinese fuori controllo in caduta...

Razzo cinese fuori controllo in caduta libera: non si escludono rischi per l’Italia

A dare l’allarme è la non profit americana Aerospace Corp. Che ha stimato la possibile traiettoria del rientro del razzo.

D’altra parte la Cina fa sapere, attraverso i media filogovernativi, che i timori per l’impatto sarebbero solo un velato attacco gratuito di Washington a Pechino.

I detriti di un razzo cinese potrebbero cadere sulla terra, danneggiando diverse aree. Il Long March 5B era stato lanciato il 24 luglio per portare in orbita il secondo modulo della stazione spaziale Tiangong. Farà un atterraggio non controllato nei prossimi giorni.

Secondo alcune proiezioni anche l’Italia potrebbe potenzialmente rientrare nella traiettoria del razzo cinese: in base alla sua orbita, il rientro del detrito dovrebbe infatti avvenire in un punto compreso tra 41 gradi Nord di latitudine (il parallelo terrestre che passa all’altezza della Sardegna) e 41 gradi Sud, ma l’area per l’appunto verrà circoscritta con l’avvicinarsi dell’evento.