Ven 23 Set 2022
spot_img
HomeTurismoIn Calabria lo splendido borgo ricco...

In Calabria lo splendido borgo ricco di storia, arte e natura

La bella Calabria detiene uno fra gli indici più elevati in Italia per la presenza di siti culturali e naturali di fama internazionale ed oggi attraverso il gruppo di bikeristi, capeggiato da Saverio Fasanaro, proseguiamo il nostro viaggio virtuale con la rubrica di CdN “In moto … alla scoperta della Calabria”.

Scattate dai centauri stupende istantanee a Mongiana durante un viaggio nell’entroterra di Vibo Valentia.

Mongiana è un piccolo borgo, ma ricco di storia e bellezze naturali, infatti è stato per circa un secolo uno dei più importanti poli della siderurgia italiana, poiché si producevano le armi per il Regno delle Due Sicilie.

I ruderi dell’antico villaggio siderurgico, risalente al periodo borbonico, simbolo di una Calabria operosa, sono diventati patrimonio culturale e turistico che unisce passato e futuro.

Prima dell’Unità d’Italia, Mongiana era la terza potenza industriale del ferro su scala europea. I regnanti borbonici avevano deciso di costruire le Ferriere in questo posto per tre ragioni: la presenza di importanti corsi d’acqua quali il torrente Ninfo e il fiume Allaro che fornivano l’energia per il movimento delle macchine delle ferriere, i folti boschi di castagno e faggio necessari per la produzione del carbone con cui venivano nutriti gli altiforni per la fusione, e le vicine miniere di Pazzano che fornivano il minerale da cui si estraeva il ferro. Con la restaurazione, dopo il Congresso di Vienna del 1815, per il polo siderurgico di Mongiana si avviò un periodo di crisi dalla quale si risollevò temporaneamente poco prima dell’Unità d’Italia. Il nuovo governo unitario decise il declino delle Reali Ferriere Borboniche che furono inizialmente vittima di carenze di finanziamenti e di un calo di produzione sempre più marcato, e successivamente della definitiva disfatta attraverso la vendita al pubblico incanto.

Oggi quella fabbrica è diventata il MuFar – Museo Fabbrica d’Armi Reali Ferriere Borboniche e Mongiana diventa un polo attrattivo per i visitatori.

Ma oltre alla Fabbrica d’Armi Reali, Mongiana offre tanto. E’ infatti un borgo attraente per chiunque sia interessato all’architettura, grazie alla presenza di chiese parrocchiali ed alcuni edifici signorili e poi è ricco di bellezze naturali con decine di piante straordinarie e stupendi laghetti.