Mar 7 Feb 2023
spot_img
HomeCostume & SocietàSolidarietàA Cosenza e provincia si celebra...

A Cosenza e provincia si celebra il Giorno del Dono: diverse le iniziative

Cosenza e la sua provincia si apprestano a celebrare il Giorno del Dono. 16 iniziative sono state organizzate dal 2 al 9 ottobre da una ventina di enti di terzo settore su tutto il territorio cosentino, dall’area urbana allo Ionio, dal Tirreno all’hinterland. Il CSV Cosenza le ha raccolte nel cartellone unico “Io partecipo”. 

Feste dei nonni, laboratori per adulti e bambini, raccolte fondi, visite mediche gratuite, donazione di pane e distribuzione alimenti, messa a dimora di un defibrillatore. Sono solo alcune delle attività proposte dal volontariato per sensibilizzare l’opinione pubblica al tema del dono. 

COSENZA

Alla Villa Vecchia domenica 2 ottobre l’associazione Mammachemamme e la scuola all’aperto Crescimondo propongono “La Fabbrica dei Nonni”, un’occasione di scambio intergenerazionale tra bambini ed anziani. Dalle 10 alle 12 nonni e nipoti potranno giocare insieme e realizzare, materialmente, alcuni giochi del passato. Un laboratorio creativo aperto a tutta la famiglia. 

Alla Cittadella del Volontariato l’APS S.A.L.O. calabrese martedì 4 ottobre e venerdì 7 ottobre realizzerà dei workshop gratuiti su diverse attività pratiche per bambini ed adulti. Il 4 ottobre si svolgeranno, dalle 15.30 alle 18.30 (ogni ora un’attività), il laboratorio di uncinetto, una master class di ricamo con perline e lezioni di matematica per bambini. Il 7 ottobre dalle 15.30 alle 16.30 è prevista un’art classe (pittura per tutti) e dalle 16.30 alle 17.30 una lezione sull’uso del PC e dei social network per adulti e pensionati.

Dal 2 al 7 ottobre è possibile prenotare una lezione di inglese per bambini. I workshop sono a numero chiuso per cui è necessaria la prenotazione tramite messaggio WhatsApp al numero 328.3565606. L’iniziativa sarà l’occasione per raccogliere fondi per i bambini ucraini provenienti da Izium, Kharkiv, Mykolayiv e Zaporizhzhia. 

L’AISM (Associazione Italiana Sclerosi Multipla) ritorna nelle piazze con la sua mela. A Cosenza il 4 ottobre i volontari della sezione locale saranno in piazza XI Settembre a partire dalle 9 e per tutta la giornata, in via Panebianco all’Ipercoop e in via Repaci, a Rende, sempre presso l’Ipercoop.

L’obiettivo è raccogliere fondi a per sostenere la ricerca scientifica sulla sclerosi multipla e contribuire a garantire e potenziare i servizi destinati alle persone con sclerosi multipla e patologie correlate, la maggior parte delle quali sono giovani tra i 20 e 40 anni. In cambio di un contributo, i volontari distribuiranno un sacchetto di mele. 

L’ALT (Associazione Lotta Tumori) il 4, il 7 e l’8 ottobre distribuirà alimenti alle persone in stato di bisogno in diversi quartieri cittadini. Ha, inoltre, organizzato una lezione aperta a tutti di ginnastica dolce nei locali della palestra “Sparta MMA” di Castrolibero mercoledì 5 ottobre dalle 17. 

Il 7 ottobre, in piazza Kennedy, dalle 15 alle 19, saranno presenti i volontari delle associazioni Potenziamenti, Agape, AID (Associazione Italiana Dislessia) insieme agli studenti del Polo Tecnico Scientifico Brutium per sensibilizzare l’opinione pubblica sui temi dei DSA (Disturbi Specifici dell’Apprendimento).

L’obiettivo è anche quello di avvicinare i giovani al volontariato, rendendoli protagonisti di azioni volte al cambiamento sociale attraverso una tematica legata al successo formativo dei loro compagni con DSA. I materiali della campagna promozionale sono stati ideati e realizzati durante un percorso che ha coinvolto nel mese di settembre gli studenti del Polo Brutium. L’evento è stato organizzato in concomitanza con la Settimana Nazionale della Dislessia. 

HINTERLAND 

Petite Grand Etoile presenterà martedì 4 ottobre, a partire dalle 9, a San Fili, su corso XX settembre, lo sportello di ascolto per la famiglia. Sarà anche l’occasione per raccogliere libri di narrativa che saranno utilizzati per le attività dello sportello.

Sabato 8 ottobre, alle 17, nel piazzale della chiesa del SS Salvatore, centro storico di Castrolibero, l’associazione Anche noi siamo utili inaugurerà e metterà a dimora un defibrillatore. Dopo i saluti di Luana Bruno Bossio, presidente dell’associazione, Giovanni Greco, sindaco di Castrolibero e Anna Anna Giulia Mannarino, consigliere comunale con delega alle Politiche Sociali, è prevista la benedizione del parroco don Franco Zumpano. Seguirà la partita del cuore nel campetto di calcio Patitucci Pellicori in contrada Fontanesi. Si sfideranno le squadre di calcio a 5 Anche Noi Siamo Utili, ASD Totò for special ones e ASD Castrolibero Calcio a 5. 

Liberaccoglienza ETS ha organizzato il 7 ottobre, alle 17, a Palazzo San Severino, ad Acri, la presentazione della Banca del tempo, delle relazioni e dei saperi. Si tratta di un progetto basato sulla collaborazione e la solidarietà in cui le persone scambiano reciprocamente attività, competenze e saperi al fine di costruire relazioni significative. 

IONIO 

La festa dei nonni viene celebrata anche sullo Ionio con un’iniziativa dell’ADA (Associazione per i Diritti degli Anziani) di Corigliano. Nella sede dell’associazione, in via Leopardi, a Corigliano Rossano, area Corigliano, domenica 2 ottobre dalle 16 alle 19, si svolgerà un incontro tra nonni e nipoti con attività laboratoriali. 

Il 2 ottobre, in occasione anche della Giornata del Sì dell’AIDO (Associazione italiana per la donazione di organi, tessuti e cellule), il neo costituito gruppo intercomunale di Corigliano Rossano sarà presente in piazza Bernardino Le Fosse, area Rossano, dalle 17.30 alle 21, per sensibilizzare i cittadini alla donazione degli organi. 

Martedì 4 ottobre, dalle 9 alle 12, nella piazzetta Alfredo Lutri, a Trebisacce, l’associazione Passaggi ha organizzato una mattinata con gli studenti delle scuole. I ragazzi e le ragazze leggeranno brani sul tema della guerra. Sarà anche l’occasione per donare libri e fumetti. 

L’ANTEAS Rossano ha organizzato venerdì 7 ottobre, dalle 8 alle 13, nel panificio “La Bottega del Pane” di via Palermo, a Corigliano Rossano, area Rossano, la Giornata del Pane. Nell’occasione sarà donato a chi ne ha bisogno del pane fresco. 

POLLINO

Martedì 4 ottobre, alle 18, nella Chiesa della Madonna del Castello, a Castrovillari, i volontari della Fondazione Il Filo d’Arianna doneranno prima e dopo la messa delle piante officinali. Le piante sono coltivate dagli utenti nelle serre dell’associazione. 

TIRRENO 

Il 2 ottobre, in occasione anche della Giornata del Sì dell’AIDO (Associazione italiana per la donazione di organi, tessuti e cellule), alle 11, nella sala consiliare del Comune di Lago, si terrà l’assemblea elettiva del gruppo intercomunale dell’AIDO. A partire dalle 9 sarà allestito un info point. L’8 ottobre, invece, l’AVIS (Associazione Volontari Italiani Sangue) comunale di Lago, dalle 8 alle 12, nella propria sede di via Mazzini, n.1, ha organizzato una raccolta di sangue straordinaria. 

Sabato 8 ottobre, alle 16, al Palatenda di Paola, in contrada Tina, si terrà “Expo ZIS 2022”, l’esposizione canina amatoriale aperta a tutti i cani microchippati organizzata dall’associazione Zampe in Salvo. Dopo i saluti di Annalisa Fedele, presidente dell’associazione e di Maria Pia Serranò, vicesindaco del Comune di Paola, interverranno Luigi Lupo, presidente Calcia l’autismo APS, Stella Marcone presidente Mamme indispensabili e Maria Anna Facciolo presidente Nasi Rossi “Gianfranco Condino”. Ospiti della giornata saranno la Squadra Cinofili Polizia di Stato Vibo Valentia, Francesco Corrado della clinica veterinaria Pegaso di Paola, Pasquale Lanzillotta, operatore ausiliario di riabilitazione equestre, Aldo Cupello, educatore e addestratore ENCI e Martina Santoro toelettatrice FNT. 

L’associazione Amicinfermieri propone, ad Aieta, elettrocardiogrammi gratuiti il 9 ottobre, dalle 10 alle 12, con visita cardiologica e refertazione. Per le prenotazione è necessario contattare il numero di telefono 349.0540668.