Acli Colf Cosenza – Grande partecipazione tra analisi e prospettive della professione

acli colf assemblea
Pubblicità

Nel salone di rappresentanza delle Acli si è svolta la seconda assemblea delle Acli Colf della provincia di Cosenza. I lavori, introdotti e coordinati dal consigliere nazionale e responsabile provinciale Giamaica Puntillo che ha sviluppato il tema “#piùSociali #piùEguali Colf e badanti, con noi si muove il mondo” hanno registrato, tra gli altri, oltre ad una notevole rappresentanza delle Colf, i contributi di Franco Sergio, presidente Prima Commissione Consiglio Regionale Calabria, di Filippo Salatino, segretario della Consulta Laici della diocesi di Cosenza, di Gianni Romeo, presidente Csv e Banco Alimentare, Mario Ammerata, presidente Adiconsum e di tutti i dirigenti provinciali delle Acli e delle loro associazioni specifiche e professionali.

Sia nel corso della relazione, sia durante il dibattito è stata sottolineata l’importanza di continuare a qualificare il lavoro domestico e di cura attraverso la promozione della formazione professionale ed il riconoscimento del profilo professionale in particolare per le lavoratrici che svolgono il lavoro di assistenza alla persona; di promuovere la legalità del lavoro domestico e di cura, favorendo l’emersione del lavoro nero e grigio, combattendo forme di sfruttamento e abuso presenti in questo settore; di riconoscere la dignità del lavoro domestico e di cura, sostenendo il riconoscimento pieno dei diritti ancora non garantiti, di promuovere una cultura che rispetti le diversità, l’incontro con l’altro, incoraggiando la crescita professionale, umana, sociale di ciascuno come lavoratore e come persona.

Advertisement
Web Hosting