Gio 2 Dic 2021
spot_img
HomeAttualitàSpettacoloFestival, il maestro calabrese Affidato inaugura...

Festival, il maestro calabrese Affidato inaugura “Casa Sanremo”

E’ arrivato puntuale, anche quest’anno, l’atteso momento del taglio del nastro, spalancando le porte di Casa Sanremo ad addetti ai lavori, giornalisti e artisti che animeranno l’ospitality del festival durante tutta la settimana sanremese.

All’inaugurazione, alla quale era presente la stampa specializzata e addetti ai lavori, hanno fatto gli onori di casa il Governatore della Regione Liguria, Giovanni Toti, il sindaco di Sanremo Alberto Biancheri, il patron Vincenzo Russolillo, l’orafo calabrese Michele Affidato e la madrina Roberta Morise oltre che numerose autorità. Casa Sanremo è il luogo dove, il mondo dello spettacolo, della musica e del cinema si incontra, dove nascono iniziative artistiche e musicali in un ambiente ricercato accompagnato da momenti di intrattenimento e culturali

In questo contesto, ormai da diversi anni, al maestro Affidato è stato dato il compito di realizzare, i premi che vengono assegnati proprio a Casa Sanremo. Con l’inaugurazione di Casa Sanremo, nel pomeriggio di domenica 8 febbraio, ha preso il via la 65esima edizione del Festival della Canzone Italiana e tutto il vortice di eventi collaterali ed iniziative musicali e culturali che ruotano attorno alla kermesse canora. Al simbolico taglio del nastro che ha ufficialmente aperto il ciclo di prestigiosi eventi che saranno ospitati nei prossimi giorni da Casa Sanremo, il maestro orafo crotonese Michele Affidato stringeva le forbici insieme al sindaco di Sanremo