Gio 17 Giu 2021
Advertising
Home Costume & Società Natuzza Evolo verso la beatificazione, pubblicato...

Natuzza Evolo verso la beatificazione, pubblicato l’editto

Dopo gli annunci degli scorsi mesi il vescovo della diocesi di Mileto-Nicotera-Tropea, Luigi Renzo, ha pubblicato l’editto con cui ha formalmente preso il via la Causa per la Beatificazione e la Canonizzazione della Serva di Dio Natuzza Evolo.

La data di apertura ufficiale della causa è stata fissata dal Vescovo per il 6 aprile 2019, con una celebrazione eucaristica che si svolgerà alle ore 17.00, nella Basilica Cattedrale di Mileto. La funzione sancirà ufficialmente l’apertura della causa di beatificazione della mistica di Paravati, deceduta, all’età di 85 anni, all’alba della festa di Ognissanti nel 2009, nel centro anziani “mons. Pasquale Colloca”, annesso alla Fondazione Cuore Immacolato di Maria Rifugio delle Anime.

L’apertura della causa di beatificazione servirà anche alla Chiesa per conoscere le opere e le virtù dell’umile donna calabrese. La mistica di Paravti ha fatto della sua vita un’offerta continua a Dio mediante la preghiera, l’accoglienza, la fiducia in Gesù e Maria, l’accettazione delle sofferenze. Sul suo corpo per tutta la vita la mistica ha portato i segni di misteriosi fenomeni (ferite sanguinanti e stimmate) che non hanno mai trovato alcuna spiegazione scientifica.