Gio 13 Mag 2021
Advertising
Home Attualità Spettacolo Al Festival delle Invasioni i suoni...

Al Festival delle Invasioni i suoni della città con Chiara Luzzana

In giro per il mondo a catturare i suoni delle città per crearne la colonna sonora. Lei è Chiara Luzzana, giovane ingegnere del suono o, per meglio dire, sound designer, nativa di Lecco, ma adottata stabilmente da Milano. Il suo lavoro la porta in ogni angolo del mondo dove, armata di microfoni e zaino in spalla da 18 chili, registra il tappeto sonoro del ponte di Brooklyn o i suoni di Tokyo, Zurigo o Shangai dove è stata trionfalmente accolta alla undicesima Biennale e dove ha fissato anche uno studio che si è aggiunto a quello milanese.

Dal 12 luglio Chiara Luzzana sarà a Cosenza per registrare i suoni della città e il 16 luglio, per il Festival delle Invasioni, sarà possibile ascoltare, nella Villa Vecchia, nel centro storico, un’anteprima della colonna sonora dedicata alla città dei Bruzi. Sarà una vera e propria esclusiva che Chiara Luzzana riserverà alla città di Cosenza che figura tra le dieci città del secondo capitolo di “The sound of city”, il progetto che la sound designer milanese ha ideato, facendone un vero e proprio marchio di riconoscibilità. Il primo capitolo si era occupato di sei città del mondo. Ora sarà la volta di dieci città italiane, tra le quali c’è anche Cosenza. “I cosentini – anticipa Chiara Luzzana – il 16 luglio ascolteranno un’anteprima della colonna sonora dedicata alla loro città e vedranno poi un estratto del video che realizzeremo con il mio team”. Il lavoro finale, con l’audio musicale contenente la colonna sonora delle 10 città del secondo capitolo ed il video documentario integrale di 80 minuti, sarà presentato ufficialmente il 30 ottobre a Milano.