Ven 10 Lug 2020
Advertising
Home Attualità Famao Mania!

Famao Mania!

- Advertisement -

Quella di giovedì sera a Cassino Birra è stata l’ennesima serata di successo per Angelo Famao.

Un successo che dura ormai da un anno; da quando con la sua “Tu Si a Fine do’Munno” ( che al momento conta 37 milioni di visualizzazioni si youtube) si è ufficialmente lanciato nel mondo della musica riuscendo a far ballare e divertire, in particolar modo in Calabria dove ha trovato terra fertile per far sbocciare il suo talento.

Durante il concerto – della durata di poco più di un’ora – il pubblico, presentatosi in gran numero (migliaia), ha accompagnato il cantante gelano per tutta la durata del concerto cantando insieme a lui.

Dunque un altro grande successo per Famao e e tutto il suo staff (agenzia GENESIS di Cosenza e produzione Bluemusic).


Da non lasciare inosservata la band di grande valore sotto la “guida” della “SBe20”( produzione band ) di Stefano Battaglia (batterista della band), che si dice fortunato di aver avuto modo, quasi un po’ per caso, di ritrovarsi nel progetto Famao, dopo aver suonato in giro per tutta l’italia e non solo. Dopo una breve esperienza sulle navi da crociera (2/3 anni) il batterista calabrese è rientrato nella sua città natale, Cosenza, per continuare un progetto nato dieci anni prima: i Baboomba. La cover band di Zucchero era ufficialmente tornata con la formazione ufficiale, ma con una sorpresa: Mario Schilirò (chitarrista ufficiale di Zucchero).

Questo è solo la punta dell’iceberg “SBe20” dove orbitano grandi artisti e musicisti del Sud in particolare calabresi.


Per tornare al “fenomeno” del momento, possiamo dire che il giovane artista di Gela, Famao, non è che all’inizio della sua carriera e che ancora potrà dare tanto per stupirci ogni giorno di più.