Giornata di sangue sulle strade calabresi, due morti sulle moto in poche ore

389

Giornata di sangue sulle strade calabresi. Questa mattina Antonio Miraglia, ha perso la vita mentre in sella al suo scooter, nel territorio di Santa Maria del Cedro, ha impattato contro una Fiat Punto che giungeva in direzione opposta. Il 58enne ha perso l’equilibrio finendo rovinosamente sull’asfalto. Immediati i soccorsi dei sanitari del 118 che ha stabilizzato il ferito, trasferito subito dopo in elisoccorso all’Ospedale dell’Annunziata di Cosenza. Dopo qualche ora, dal capoluogo Bruzio è arrivata la tragica notizia. Antonio Miraglia non ce l’ha fatta, è deceduto per le gravi ferite riportate.

Poche ore fa, un altro grave incidente stradale. A perdere la vita un giovane centauro in sella al suo Ducati nei pressi della galleria Crocetta sulla strada statale 107 Silana-Crotonese.

Grave incidente sulla SS 107, muore giovane centauro

Pubblicità