“Il Blu nell’Estate”, potenziati i servizi di polizia nell’area urbana e nella provincia di Cosenza.

40

Proseguono i programmati servizi predisposti dalla Questura di Cosenza nell’ambito del progetto “Il Blu nell’Estate”, che prevede servizi tesi al controllo dei lidi balneari – in collaborazione con le Capitanerie di Porto -, servizi di controllo alla cd. “movida”, contro l’abusivismo commerciale, contro le truffe agli anziani, e, in generale, di potenziamento del controllo del territorio.

Nello specifico, nella giornata odierna, personale del Commissariato Corigliano-Rossano, nella popolosa Frazione di  Schiavonea ,dell’Area urbana di Corigliano, area ad alto richiamo turistico, effettuava due arresti in flagranza di reato per detenzione di sostanza stupefacente ai fini dello spaccio.

Gli operatori di polizia  dopo aver effettuato una mirata attività di osservazione decidevano di fare irruzione all’interno dell’abitazione  dimora  di due fratelli tali S.A. classe 65 e S.C classe 68, entrambi  gravati  da numerosi precedenti di Polizia . Nel corso della perquisizione di summenzionato domicilio veniva rinvenuta, una busta di cellophane con all’interno della sostanza stupefacente del tipo eroina per un peso di circa grammi 8. Oltre alla sostanza stupefacente venivano rinvenuti due bilancini di precisione e del  materiale utile al confezionamento della sostanza stupefacente.Dell’avvenuto arresto veniva notiziato il  P.M. di turno presso la Procura della Repubblica di Castrovillari ,che per entrambi fratelli disponeva la sottoposizione al regime degli  arresti domiciliari in attesa del rito per direttissima.

Pubblicità