Mar 27 Set 2022
spot_img
HomeCostume & SocietàCulturaLibri: alla Ubik di Cosenza "Addio...

Libri: alla Ubik di Cosenza “Addio fantasmi”, il romanzo di Nadia Terranova

Di Federica Costabile

Continua il ciclo di presentazioni previste dall’organizzazione del Premio Sila. La Ubik ha ospitato l’incontro con Nadia Terranova, il titolo del suo romanzo è “Addio fantasmi” ed è stato uno dei candidati al premio Strega di quest’anno. Non è la prima volta della scrittrice a Cosenza, già nel giugno scorso era intervenuta alla cerimonia del premio alla carriera conferito dal premio Sila alla memoria di Alessandro Leogrande, con un appassionato ricordo dell’amico scrittore e giornalista. L’autrice messinese, che si è spesso confrontata anche con la scrittura dedicata ai più giovani, ha avuto modo di parlare anche con i ragazzi delle scuole del volume “Omero è stato qui”, libro illustrato da Vanna Vinci.

Il romanzo ha la voce narrante di Ida, donna poco più che trentenne che ha l’impressione di vivere in una famiglia difettata. Suo padre ha deciso di andarsene via di casa quando lei era ancora adolescente. Dopo molti anni, mentre lei si è rifatta una vita a Roma, sua madre la richiama nella sua casa natìa per dei lavori di ristrutturazione. Questo comporterà tornare a fare i conti con il suo passato e tutti i ‘fantasmi’ che si porta dietro.

L’autrice dichiara di avere dato molto di sé della “geografia sentimentale” alla protagonista del libro, il romanzo per  lei è strumento di conoscenza ed esplorazione della realtà.

Il prossimo appuntamento con il Premio Sila è sabato 12 ottobre alle ore 17.30 presso la Libreria Mondadori, Evelina Santangelo presenta “Da un altro mondo” (Einaudi).