Home Attualità Salute&Benessere Tumore al Polmone e patologie fumo,...

Tumore al Polmone e patologie fumo, Veronesi a Corigliano Rossano

“Lo screening del tumore polmonare e la prevenzione delle patologie fumo correlate”. È il titolo della giornata di studio organizzata nella città di Corigliano Rossano al fine di promuovere la prevenzione di uno dei più temibili tumori, secondo per prevalenza e primo per mortalità in ambo i sessi: il tumore del polmone. In particolare si approfondirà l’importanza dello screening con TC a basso dosaggio di radiazioni nella riduzione della mortalità per tumore al polmone, con costi accettabili e rischi molto contenuti. Seguiranno accurati interventi sull’importanza della prevenzione delle patologie legate al fumo (cardiologiche e pneumologiche) e i trattamenti più innovativi per il tumore del polmone, immunoterapia e terapie biologiche le cui azioni stanno modificando la sopravvivenza anche per i casi di neoplasie polmonari avanzate.

Il prestigioso evento si terrà giovedì 24 ottobre presso Palazzo San Bernardino di Rossano, con il patrocinio del Comune di Corigliano Rossano, dell’Ordine provinciale e degli Odontoiatri di Cosenza e provincia. Organizzato dal dr. Pierluigi Novellis (Humanitas Research Hospital) e dal dr. Silvio Licciardi (medico di medicina generale a Rossano) e con il contributo non condizionante del centro diagnostico radiologia medica – laboratorio analisi cliniche (ANMI)- Medtronic – Brystol –Myers – Squibb.

Si analizzeranno appositi programmi innovativi di prevenzione per fumatori o ex fumatori volti a identificare un efficace metodo di reclutamento della popolazione a rischio sul territorio e volto a verificare il ruolo dello screening oltre che nella prevenzione del tumore polmonare, anche nella diagnosi precoce delle patologie correlate al fumo come la BPCO e le patologie cardiovascolari. La collaborazione con i medici di famiglia è un obiettivo fondamentale del progetto per poter valorizzare il loro ruolo potenziale in tale programma e implementare programmi di educazione su stili di vita corretti inclusa la disassuefazione al fumo, l’alimentazione e l’attività fisica, tra i cittadini.

Tra i relatori spicca la presenza di Giulia Veronesi Responsabile dell’Unità di Chirurgia Robotica Chirurgia Toracica Istituto Clinico Humanitas – Rozzano (MI)