Cosenza: Mario Gualtieri avrà un murale in suo onore, il dono da un privato

Pubblicità

Di Antonia Flavio

Il 10 maggio del 2019, ad un anno dalla morte del noto artista cosentino Mario Gualtieri, l’Amministrazione comunale di Cosenza annunciava, in pompa magna, la creazione e messa in opera di un murale dedicato al cantante, proprio nella zona in cui era vissuto, “Casali” centro storico della città.

La bella notizia arrivava dall’Assessore della cultura Alessandra De Rosa: “Mario Gualtieri è il personaggio per eccellenza del centro storico e nessuno meglio di lui ha saputo intercettare il sentimento dei cosentini. Il nostro compito di amministratori è farlo conoscere alle nuove generazioni perché possano attingere al grande patrimonio di cosentinità che ha rappresentato.”

Del murale però si persero le tracce, dell’inizio dell’opera, prevista nei primi giorni di giugno, neppure l’ombra. A complicare ancor di più la situazione, forse, anche la scarsità di danaro nelle casse comunali, attestato definitivamente giorni fa dalla sentenza della Corte dei Conti che decretava il dissesto del Municipio Bruzio.

Nonostante ciò, oggi, finalmente la bella notizia, il murale sarà realizzato grazie al concreto aiuto della ditta Hobby Color di Federico Morabito che finanzierà l’intero progetto.

“Sono felice e onorato di contribuire alla realizzazione del murale, Mario è stato un grande artista e soprattutto un grande amico ed è giusto iniziare e portare a termine tale progetto, sarà il mio regalo di Natale per l’intera città di Cosenza”.

L’Assessore Alessandra De Rose a questo punto si occuperà solo della parte burocratica, mentre spetterà a Federico Morabito la messa in opera di quella che sarà la realizzazione della rappresentazione pittorica.

Previsto per Natale dunque uno splendido regalo per la città ed i cittadini di Cosenza che tanto hanno amato l’artista.

Pubblicità