Sab 6 Giu 2020
Advertising
Home Costume & Società Catanzaro: torna il photowalking Prospettive Urbane

Catanzaro: torna il photowalking Prospettive Urbane

- Advertisement -

Nella mattinata di domenica 26 gennaio, torna nella città di Catanzaro, il photowalking “Prospettive Urbane”, un evento che è molto più di un semplice tour guidato e che è organizzato dall’associazione CulturAttiva con il supporto fattivo di associazioni ed operatori commerciali cittadini che hanno fortemente creduto nella sua mission. Partner dell’iniziativa sono: Mallard Pub; Cooperativa Atlantide e Catanzaro Jazz Fest; La Slurperie Bistrot; Bar One; Corto Maltese Pub & Grill; Ristorante – Pizzeria I Vinattieri; Rizzi’s Made in Calabria; Associazione Mirabilia e Associazione 3 V.

Prospettive Urbane – Photowalking mescola la passione per la storia, per la fotografia e per le passeggiate culturali alla denuncia sociale, volta a mettere in luce le contraddizioni del tessuto urbano cittadino, accendendo i riflettori su varie zone della città, ricche di storia e di fascino, ma spesso vittime di uno stato di abbandono che ne deturpa la bellezza. 

Il progetto, che si compone di varie tappe di photowalking, una mostra composta dalle immagini realizzate durante queste iniziative e un convegno finale per dibattere sui temi emersi, è pensato anche per promuovere la crescita del tessuto socio-economico cittadino, mediante la creazione di una rete sempre più ampia di associazioni, operatori economici e istituzioni, finalizzata a ridare linfa vitale alla città e al suo centro storico con iniziative culturali, di intrattenimento e di accoglienza volte a fare riscoprire la città, la sua storia, la sua identità.  

Questa volta, come tributo alla ricorrenza della Shoah, l’itinerario scelto partirà in maniera simbolica da Palazzo Fazzari, che sorge sullo stesso sito dell’antica Sinagoga ebraica, per poi condurre i partecipanti verso l’estrema zona sud del centro storico, e risalire verso il quartiere Maddalena, concludendosi con una degustazione nei pressi dell’antico colle San Trifone, nel caratteristico Bistrot La Slurperie. 

Catanzaro è una città che va riscoperta ed amata. La sua storia, i suoi panorami, i suoi scorci pieni di poesia, ma anche le sue contraddizioni, i problemi legati anche ad alcune scorrette abitudini dei suoi abitanti e non solo, saranno l’anima essenziale di un evento speciale. 

Di seguito l’itinerario completo della mattinata:

Palazzo Fazzari (esterno);  Palazzo Di Tocco (esterno); Palazzo delle Finanze (esterno); Colle San Trifone (oggi San Rocco) e Chiesa San Rocco; Ex Convento di San Rocco (esterno);  Quartiere Bella Vista; Chiesa San Francesco; Porta di Mare; Quartiere Maddalena.