Federanziani, prosegue il tour regionale della presidente Stancato

Federanziani Cosenza
Federanziani Cosenza
Pubblicità

Procede speditamente il tour regionale di Senior Italia Federanziani Calabria presieduta  da Maria Brunella Stancato, con un calendario fitto di appuntamenti su tutto il territorio regionale per la programmazione delle attività. “Ci viene da dire che se all’inizio eravamo in pochi adesso fanno parte della rete dell’associazione ben l’80% dei Centri di Aggregazione Culturali Anziani, Associazioni Culturali e Centri Comunali. Sia i comitati direttivi delle associazioni, che le amministrazioni comunali si stanno rendendo conto del valore di questi luoghi, dell’importanza della socializzazione anche in età adulta”, si legge in una nota inviata proprio dal presidente Stancato.

“Stare insieme ai propri pari e simili, discutere, relazionarsi, partecipare ad attività laboratoriali che riguardano la salute, la prevenzione, l’alimentazione, lo sport, laboratori cognitivi, laboratori manuali sono attività che rendono la vita di una persona più semplice e connessa all’attività sociale in generale”, aggiunge.

Nei giorni scorsi presso il Centro di Aggregazione di Cetraro Marina si è tenuta l’assemblea generale dei soci alla quale  erano presenti quasi la totalità degli iscritti e simpatizzanti.

“La socializzazione degli adulti è equiparata alla socializzazione degli adolescenti, infatti tanti studiosi sostengono che: “è un processo a cui l’individuo, in quanto animale sociale, è naturalmente predisposto per istinto di sopravvivenza. Infatti per un predatore debole come l’uomo, la probabilità di sopravvivere aumenta con la presenza e il sostegno di un branco”. Partendo da questa certezza nell’anno 2020 avvieremo un ricerca all’interno dei Centri di Aggregazione sulla qualità dei luoghi e sul supporto che ricevono da parte delle istituzioni locali, provinciali e regionali”, assicura Maria Brunella Stancato

 

Pubblicità