Lun 15 Lug 2024
spot_img
HomeCronacaCoronavirus, basta fake: è già "amara"...

Coronavirus, basta fake: è già “amara” la realtà! Nessun caso positivo alla Despar di San Lucido

In questo momento di emergenza da coronavirus, al rischio “sanitario” si unisce pericolosamente il rischio “sociale e della fiducia” alimentato da vere e proprie pandemie informative che “infettano” uno dei più importanti fattori della gestione della crisi: la corretta comunicazione dell’emergenza.

Oggi il centro del Tirreno cosentino di San Lucido, già abbondantemente provato, ha dovuto fronteggiare anche la cattiva informazione prodotta da voci e fake news social, nella quale si paventava un caso di paziente positivo al Covid-19 dipendente di una attività commerciale.

Giunge invece in redazione, una nota, per conto della Despar Centro Sud, nella quale si escludono casi di positività al coronavirus tra i dipendenti del supermercato.

A seguito della indiscrezione, circolata nelle ultime ore, che affermerebbe la presenza di un dipendente del punto vendita Despar di San Lucido (Cs) positivo al coronavirus, Maiora, concessionaria del marchio Despar per il Centro-Sud smentisce quanto sta circolando rassicurando i clienti, il personale e i consumatori del supermercato del Comune cosentino.

Despar Centro-Sud, pertanto, rassicura la cittadinanza confermando la regolare apertura del punto vendita dal lunedì al sabato dalle 8 alle 13.30 e dalle 16.00 alle 19.00 e garantendo costantemente il servizio alla comunità di San Lucido anche in questo momento di grande emergenza.”