Dom 7 Giu 2020
Advertising
Home RUBRICHE Avvia il Tuo Piano B GAL STS: Investimenti nelle aziende agricole

GAL STS: Investimenti nelle aziende agricole

- Advertisement -

a cura di Anna InfantePiano B Event Project Management

Il GAL Savuto Tirreno Serre Cosentine ha pubblicato la misura 4 riferita a “Investimenti in immobilizzazioni materiali” volta a sostenere i processi di miglioramento delle prestazioni economiche e di sostenibilità climatico-ambientali delle imprese agricole e di quelle che operano nella trasformazione, commercializzazione e vendita e/o sviluppo dei prodotti agricoli

L’obiettivo strategico è di aumentare l’orientamento al mercato delle aziende agricole e di posizionare e garantire la permanenza dei prodotti regionali su mercati di riferimento specializzati, al fine di migliorare la catena di produzione del valore e la migliore distribuzione dello stesso lungo la filiera.

Nello specifico, presentiamo l’intervento 4.1. Investimenti nelle aziende agricole sostiene gli investimenti di ammodernamento, ristrutturazione e innovazione all’interno delle aziende agricole localizzate nei 39 Comuni dell’area Leader Savuto, Tirreno, Serre Cosentine ed è finalizzato al miglioramento della competitività e della sostenibilità delle aziende operanti nei comparti agricoli produttivi del territorio di riferimento.

Gli investimenti ammissibili devono riguardare l’ammodernamento, la ristrutturazione e l’innovazione delle aziende agricole appartenenti alle microfiliere  (Cipolla Rossa di Tropea, Fico di Cosenza DOP, Pomodoro di Belmonte, Cereali, Allevamentie e lavorazione , Castagna, Frutta a guscio, Patata della Sila IGP); la razionalizzazione e l’efficientamento nell’utilizzo dei fattori produttivi, ivi inclusi i fattori strutturali ed infrastrutturali; l’uso sostenibile dei suoli; l’introduzione di miglioramenti fondiari, tecnologici e di colture e pratiche agronomiche migliorative;  l’introduzione di miglioramenti strutturali, tecnologici e logistici per il mantenimento qualitative del prodotto e della trasformazione e per la commercializzazione e vendita del prodotto aziendale; il miglioramento della qualità delle produzioni agricole. 

Non sono ammissibili investimenti nell’irrigazione e nel campo dell’energia rinnovabile. 

A tale scopo, si specifica, che l’intervento si compone di altre due sezioni, la 4.1.3. Investimenti per la gestione della risorsa idrica da parte delle aziende agricole e la 4.1.4. Investimenti per il ricorso alle energie rinnovabili da parte delle aziende agricole

È possibile attivare congiuntamente i tre interventi.

Sono ammessi a presentare domanda per ottenere il sostegno gli agricoltori e le associazioni di agricoltori secondo le forme previste e stabilite dalla legge.

Il sostegno della 4.1.è erogato come contributo pubblico in conto capitale, calcolato in percentuale sui costi ammissibili totali. Il contributo massimo non può superare € 35.000,00 e il progetto non può prevedere una spesa totale inferiore a € 40.000,00

Le domande di sostegno dovranno essere presentate attraverso il portale Sian entro 60 giorni dalla data dell’Avviso di pubblicazione sul sito www.galsts.it avvenuta in data 20 maggio 2020.

 

Per maggiori informazioni puoi scrivere a: [email protected]