Dom 13 Giu 2021
Advertising
Home Cronaca Striscia la Notizia scopre truffa su...

Striscia la Notizia scopre truffa su macchine usate a San Marco Argentano, aggredita troupe

Auto usate ringiovanite. Per farlo basta ritoccare il contachilometri. È una pratica illegale, ma consolidata e soprattutto incredibilmente diffusa a San Marco Argentano, in provincia di Cosenza.

L’obiettivo dell’operazione è aumentare il valore commerciale delle auto usate, anche a costo di ingannare il compratore sui chilometri reali. Tecnicamente è piuttosto semplice, basta portare indietro il contachilometri e intervenire sulle centraline elettroniche dell’auto. Un illecito che costa poco, ed è difficile da dimostrare. Un business che permette di fare soldi facili sulle spalle degli automobilisti. Un inganno che però non è passato inosservato alla troupe di Striscia la Notizia che andando sul posto si è “guadagnata” un’altra aggressione.

Calci, pugni e minacce ad Erica Cunsolo e Luca Abete. I componenti del gruppo del telegiornale satirico sono stati violentemente malmenati mentre tentavano di documentare le attività di ‘schilometraggio’ dell’ autosalone.

La troupe di Striscia la Notizia, dopo aver ricevuto diverse segnalazioni, si era presentata con la sola intenzione di chiedere chiarimenti al titolare. Come le immagini raccontano – prosegue il testo – l’atmosfera si è surriscaldata fin da subito: nel giro di pochi minuti, infatti, il proprietario dell’autosalone e alcuni familiari si sono scagliati prima su Erica e un operatore, poi contro Luca Abete, presente sul posto nell’inedita veste di cameraman. Proprio Abete, è stato vittima di una vera e propria caccia all’uomo che, purtroppo, si è conclusa con un violento pestaggio».

«Il bilancio finale conta 10 giorni di prognosi per l’inviata di Striscia, 6 per un operatore e lividi ed escoriazioni per tutti. Oltre alla distruzione di parte dell’attrezzatura e, di conseguenza, la perdita di alcuni filmati. Ma quello che preoccupa di più sono le minacce: ‘Fanno più male degli schiaffi – ha dichiarato Erica – mi hanno detto che se il servizio andrà in onda mi verranno a prendere sotto casa e questo fa davvero paurà. Il servizio sarà trasmesso nella puntata di domani, lunedì 15 giugno, su Canale 5 dalle ore 20,35», conclude la nota della redazione di ‘Striscia’.

Vi racconto cosa è successo…

Posted by Erica Senza K on Sunday, June 14, 2020