Sab 18 Set 2021

sibarinet

Home Cronaca Roggiano Gravina: ferisce il fratello con...

Roggiano Gravina: ferisce il fratello con l’accetta, arrestato 54enne

Sarebbe potuta finire in tragedia una lite degenerata tra due fratelli di Altomonte. Solo l’intervento dei Carabinieri ha evitato il peggio. Finito in manette uno dei due uomini, trovato in flagranza di reato con una accetta. L’uomo aveva utilizzato la scure contro il germano, ferendolo in modo grave.

Il tutto è accaduto questa mattina, quando i Carabinieri allertati tramite centrale operativa sono giunti in c.da Larderia di Roggiano Gravina hanno trovato due uomini, identificati poi come fratelli, che litigavano violentemente, uno dei quali brandendo un’ascia.
Durante la lite F.E. di 54 anni, a quanto sostengono i militari, aveva effettivamente utilizzato un’ascia per aggredire il fratello e lo aveva colpito con tre colpi alla schiena che gli hanno procurato dei profondi tagli.

I militari, dopo aver  prestato le prime cure al soggetto ferito e richiesto l’intervento di un’autoambulanza, hanno tratto in arresto F.E. su disposizione del Pubblico Ministero   di turno della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Cosenza, lo stesso è stato posto agli arresti domiciliari. Dai primi accertamenti è emerso che la lite tra i due fratelli è avvenuta a causa di futili motivi, legati a divergenze caratteriali e precedenti dissidi familiari.

L’arma utilizzata nell’aggressione rinvenuta dai militari operanti e stata sottoposta a sequestro. Il soggetto ferito è attualmente ricoverato presso l’Ospedale di Castrovillari dove rimane in prognosi riservata. Al momento non risulta essere in pericolo di vita.