Ven 23 Ott 2020
Advertising
Home Costume & Società Solidarietà Covid, Catanzaro: al via domande per...

Covid, Catanzaro: al via domande per buoni spesa

“E’ stata attivata sul portale www.comune.catanzaro.it la piattaforma per l’invio delle domande per i buoni spesa finanziati dalla Regione Calabria in favore di nuclei familiari in difficoltà, anche temporanea, nel post lockdown e residenti a Catanzaro”. Lo rendono noto l’assessore alle politiche sociali, Lea Concolino, e il presidente della commissione al ramo, Rosario Lostumbo. Contestualmente, è stato pubblicato sul sito del Comune l’avviso rivolto ai beneficiari sulle modalità e i requisiti per le richieste che dovranno essere inviate entro lunedì 12 ottobre, alle ore 14.

Un ulteriore avviso riguarda gli esercenti, disponibili ad accettare i buoni spesa, che avranno la possibilità di aderire inviando una Pec a sett.politichesociali@certificata.comune.catanzaro.it entro venerdì 9 ottobre, alle ore 14. 

CHI PUO’ FARE DOMANDA:

  1.   – Tutti coloro che non hanno percepito più di 780 euro nel periodo di lockdown (9 marzo – 3 maggio)
  2.   –  Tutti coloro che nel mese di settembre non hanno percepito più di 780 euro
  3.   –  Possono altresì presentare domanda; tutti i nuclei familiari svantaggiati le cui istanze verranno prese inconsiderazione in base all’indicatore ISEE

 COME SI PRESENTA LA DOMANDA:                                

– Tutte le domande devono essere prodotte in modalità telematica attraverso il portale dedicato sul sito www.comune.catanzaro.it

  1.    –  Registrati suhttps://dema.comunecatanzaro.it/ per ottenere username e password
  2.     – Segui le indicazioni ricevute via mail per accedere alla sezione “istanze online”
  3.     – Compila l’apposito format (lo stesso è collegato al sistema anagrafico del comune, pertanto si precisa che qualsiasi dichiarazione resa non conforme, comporterà la decadenza del beneficio)
  4.    –  Allega documento d’identità in formato .pdf o .jpg
  5.     – Stampa, firma e allega la stessa in .pdf o .jpg
  6.    –  Invia la domanda (la stessa non potrà essere modificata una volta inviata)

Per chi non possiede un collegamento internet e/o è sprovvisto di strumenti informatici per la compilazione della stessa si può recare presso i seguenti punti abilitati dove sarà appositamente assistito nella redazione e nell’invio della domanda:

–          ASSESSORATO ALLE POLITICHE SOCIALI sito in via fontana vecchia n.50

–          C.S.V. Centro Servizi al Volontariato sito in via fontana vecchia n.32

–          CAF CONFESERCENTI CALABRIA: Via Luigi Marsico, nn. 14/18 (tel. 0961752738)

–          CAF ITALIA: Via Spasari, n. 25 (tel. 0961291836)

–          CAAF CONFARTIGIANATO: Vico I Francesco Paglia, n. 1 (tel 0961061689); Via Lucrezia della Valle, n. 56 (tel 0961746328); Via Caprera, n.100

–          CAAF 50&PIU’ SRL: Via Milano, n. 9

–          CAF FENAPI: Viale Pio X, n. 250

–          CAF TUTELA FISCALE DEL CONTRIBUENTE Via Crispi, n. 2 (Tel. 0961721196); Via Brigata (tel. 0961782815);  Via Magenta, n. 23 (tel. 0961780177); Via Bezzecca, n. 6 (tel. 0961551983).