Ven 23 Ott 2020
Advertising
Home Costume & Società La Santelli si sfrena, ma...avrebbe potuto...

La Santelli si sfrena, ma…avrebbe potuto evitare. Luigi Lupo: “inconcepibile”

E’ pur vero che il risultato delle votazioni a San Giovanni in Fiore è stato un trionfo anche per il presidente Jole Santelli, la sua “pupilla” è diventata sindaco del grosso centro presilano, ma in un periodo in cui tutti siamo costretti a fare i conti con ordinanze governative e regionali per contenere la diffusione del coronavirus, lei avrebbe dovuto dare sicuramente un esempio diverso.

Ed invece, in barba al divieto di assembramenti, al rispetto delle misure di distanziamento interpersonale e all’obbligo delle mascherine eccola che “svolazza” come una libellula da una parte all’altra della sala gremita. Le immagini, pubblicate anche sul profilo Facebook del conduttore televisivo Lino Polimeni che ritraggono il presidente insieme ad altri esponenti del mondo politico tra i quali il sindaco di Cosenza Mario Occhiuto durante i festeggiamenti in onore della neo sindaco Rosaria Succurro impazzano sui social destando non poche polemiche.

A tal proposito l’adombrato e stizzoso intervento dell’imprenditore Luigi Lupo coordinatore di “Cosenza prima di tutto“.