Mer 21 Ott 2020
Advertising
Home Sport Tappa Giro d’Italia a Cosenza, plauso...

Tappa Giro d’Italia a Cosenza, plauso di Spadafora al personale Comunale

Il Consigliere e Presidente del Gruppo Misto ringrazia il personale comunale che ha garantito lo svolgimento dell’importante tappa nel territorio cittadino.

“Ringrazio tutto il personale comunale che in occasione di questa fantastica e rilevante  giornata di sport hanno reso il nostro territorio cittadino più sicuro, pulito e particolarmente accogliente.” Arriva dal Consigliere Francesco Spadafora, nonché Presidente del Gruppo Misto, il ringraziamento al personale che ha garantito un corretto svolgimento della tappa cosentina del Giro d’Italia.

 “Un ringraziamento particolare – evidenzia Spadafora – sia all’Architetto Giuseppe Bruno, quale Dirigente del Settore Manutenzione, che ha provveduto, nonostante le difficoltà economiche dell’Ente, a sistemare le arterie interessate dalla tappa in questione, che alla comandante della Polizia Municipale, Alessia Loise, la quale, unitamente all’Ispettore Giacomo Fuoco e al personale in servizio presso la sede di via Bendicenti, attraverso il supporto anche dell’Ufficio Segnaletica,  ha emanato le ordinanze concernenti i divieti e le chiusure delle strade e coordinato il delicato servizio della viabilità stradale.”

“Inoltre, un ringraziamento speciale al personale delle cooperative sociali, coordinate in modo encomiabile dall’Ing. Antonio Moretti, che hanno svolto, con impegno e dedizione, le operazioni di pulizia e diserbamento dei luoghi relativi al tragitto della gara, rendendoli più sicuri e accoglienti.” 

“Altro ringraziamento è doveroso indirizzarlo al Settore Ambiente, il quale attraverso le figure dell’Ing. Giovanni Ramundo, dell’Architetto Carmen Trotta e del Geometra Francesco Longobucco, hanno provveduto, attraverso il prezioso ausilio della società Ecologia Oggi, a pianificare i molteplici e complicati interventi di bonifica dei rifiuti abbandonati lungo le zone nelle quali è transitata la bellissima e affascinante carovana afferente alla V tappa della centotreesima edizione del Giro d’Italia.”  

“Ancora una volta – evidenzia il consigliere Spadafora – la nostra città, nonostante le gravi carenze di risorse sia umane che finanziarie, ha dimostrato di saper ospitare eventi di un certo livello. Tutto ciò è stato possibile grazie alle anzidette figure, le quali oltre ad aver trovato un’intesa perfetta tra Settori, sono riusciti, in particolar modo, a far lavorare il personale comunale con grande spirito di squadra.”