Mar 20 Ott 2020
Advertising
Home Cronaca Investe una donna uccidendola, tragedia nel...

Investe una donna uccidendola, tragedia nel cosentino

Ancora una vittima della strada. Una donna è stata travolta ed uccisa da un’auto a Trebisacce, centro dello Ionio cosentino. A perdere la vita un’anziana signora, Giuseppina Russo di 84 anni.

Omicidio stradale ed omissione di soccorso. Sono queste le pesantissime accuse a carico di un pirata della strada, fuggito e rintracciato solo dopo l’incidente che è costato la vita alla 84enne. La tragedia si è consumata attorno alle 20:00 di questa sera.

La vittima dello scontro viveva con il marito a Trebisacce. Attorno alle 20, quando già era calata l’oscurità, stava percorrendo viale Kennedy per giungere nella sua abitazione quando è stata investita violentemente da una autovettura che si è velocemente dileguata senza prestare soccorso.

Le ricerche dell’automobilista sono partite quando ai soccorsi del 113 è arrivata la segnalazione del terribile incidente. Giuseppina Russo è stata soccorsa dal personale medico del 118, ma il suo cuore aveva cessato di battere. Nel frattempo scattate le ricerche per rintracciare il pirata che in serata si è presentato spontaneamente nella stazione dei carabinieri. Si tratta di un uomo di 75 anni.