Dom 25 Ott 2020
Advertising
Home Cronaca Domani nuovo Dpcm. No chiusura parrucchieri...

Domani nuovo Dpcm. No chiusura parrucchieri e centri estetici, si discute su palestre e coprifuoco

Oramai si tratta di ore. Il nuovo Dpcm, con alcune misure anti-Covid più urgenti, è in dirittura d’arrivo. Il nuovo Dpcm di fatto andrà a superare quello varato il 13 ottobre, prima che la situazione dei contagi di Coronavirus toccasse quote allarmanti come l’ultima da record di oltre 10mila casi e l’aumento dei ricoveri nelle terapie intensive.

Stando a quanto riferito da fonti di Palazzo Chigi, nel decreto non dovrebbero essere previste chiusure e strette per negozi di parrucchiere e centri estetici. La misura, a quanto spiegano fonti di governo, non è sul tavolo della discussione in vista del nuovo dpcm con le norme anti contagio.

Palazzo Chigi fa sapere che il provvedimento sarà varato domani e illustrato dal presidente del Consiglio in conferenza stampa. Nel decreto dovrebbero entrare  la proroga della Cig o le nuove regole per lo smart working nella pubblica amministrazione. Non è prevista la chiusura di parrucchieri e centri estetici, mentre si valuta lo stop alle palestre e agli sport di contatto dilettantistici (anche le scuole calcio). E si discute anche dell’ipotesi di coprifuoco notturno, di chiusura anticipata dei locali, di ingresso scaglionato alle superiori.

La giornata è stata un susseguirsi di vertici e riunioni, prima tra il governo e il Cts, poi con le Regioni, infine la riunione dei soli governatori. Si è riunito nel pomeriggio il Cts al fine di dare una serie di indicazioni al presidente del Consiglio in vista del consiglio dei ministri che potrebbe tenersi stasera. E dalle 19 a Palazzo Chigi il premier Conte con i capi delegazione dei partiti.