Home Sanità Gino Strada si occuperà dell'emergenza sanitaria...

Gino Strada si occuperà dell’emergenza sanitaria in Calabria

Oggi pomeriggio abbiamo definito un accordo di collaborazione tra EMERGENCY e Protezione civile per contribuire concretamente a rispondere all’emergenza sanitaria in Calabria.

Lo rende noto lo stesso Gino Strada, attraverso i suoi canali social.

Inizieremo domani mattina a lavorare a un progetto da far partire al più presto.
Ringrazio il Governo per la stima che ha dimostrato per il lavoro di EMERGENCY e le tante persone che ci hanno dato fiducia, offrendo da subito il loro sostegno.

A confermare l’arrivo di Gino Strada in Calabria anche il ministro Roberto Speranza ospite della trasmissione condotta da Bianca Berlinguer a CartaBianca. «Ritengo che il contributo di Gino Strada sarà importante per la Calabria», annuncia.

Alla fine, infatti, è stato siglato un accordo di collaborazione tra Emergency e Protezione civile. A meno di 24 ore dalla nomina in Cdm, Eugenio Gaudio (ex rettore de La Sapienza) ha rinunciato all’incarico di commissario alla sanità calabrese. Si tratta del terzo commissario saltato nel giro di pochi giorni dopo Saverio Cotticelli e Giuseppe Zuccatelli. Il passo indietro del neo commissario alla Sanità è arrivato per «motivi personali».

Gestione degli ospedali da campo, supporto all’interno dei Covid Hotel e nei punti di triage negli ospedali. Sono i compiti di cui si occuperà Emergency.