Home Economia Economia e Lavoro Via libera Cdm al decreto Ristori...

Via libera Cdm al decreto Ristori ter, aiuti per 2 miliardi

E’ arrivato nella notte il via libera del Consiglio dei ministri, a quanto si apprende, al decreto ristori Ter e al nuovo scostamento di bilancio da 8 miliardi.

Il decreto finanzia nuovi aiuti anti-crisi per circa 2 miliardi: 1,45 miliardi andranno ai contributi a fondo perduto per le attività colpite dalle misure restrittive anti-Covid, 400 milioni ai sindaci per gli aiuti alimentari e 100 milioni al commissario all’emergenza Domenico Arcuri per l’acquisto di farmaci per curare i pazienti positivi al Covid.

Intanto slitta in Consiglio dei Ministri la nomina del commissario per la sanità in Calabria. Lo si apprende da fonti di governo. Fumata nera per il futuro commissario, quindi, dopo le nomine di 3 profili negli ultimi 10 giorni. Il Governo prende ancora qualche ora, la nomina dovrebbe arrivare nella giornata di oggi, per scegliere il commissario alla sanità Calabrese.