Home Costume & Società Solidarietà A San Lucido arriva il “regalo...

A San Lucido arriva il “regalo sospeso” per i più bisognosi

Il “regalo sospeso” è la lodevole iniziativa messa in campo dall’Amministrazione comunale di San Lucido. Cosimo De Tommaso primo cittadino della cittadina cosentina e la sua giunta hanno deciso di intraprendere un’azione in favore delle fasce sociali più deboli in vista delle festività natalizie.

Prendendo a prestito la storica tradizione partenopea del caffè sospeso, San Lucido ha deciso infatti di consentire ai commercianti, ai cittadini e a quanti vorranno liberamente aderire, di contribuire con una donazione per l’acquisto di regali che saranno scelti e ritirati dai beneficiari dell’intervento stesso. Le modalità e i termini di partecipazione saranno esplicitati nei prossimi giorni sul sito istituzionale e sui canali social del Comune di San Lucido.

Scopo del “Regalo Sospeso” è quello di stimolare il commercio locale e, soprattutto, consentire alle famiglie meno abbienti di mettere sotto l’albero di Natale un dono per i propri figli e congiunti, facendo dunque fronte a necessità d’acquisto anche diverse da quelle strettamente alimentari, già garantite da altre misure attualmente in essere. Una vera e propria catena solidale che, partendo dal Comune e passando dai commercianti di San Lucido, possa arrivare nelle case delle persone più bisognose di supporto economico, per allietare il Natale di tutti.