Home Costume & Società Solidarietà Cosenza, le clementine della solidarietà per...

Cosenza, le clementine della solidarietà per le famiglie bisognose

Circa 2500 chilogrammi di clementine (più di 20 quintali) sono stati consegnati nei giorni che hanno preceduto il Natale da un imprenditore di Corigliano, Francesco Morrone, al Banco Alimentare di Cosenza affinché, d’intesa con il Sindaco Mario Occhiuto che ha ricevuto per primo la telefonata dell’imprenditore del settore agrumicolo e l’Assessore al welfare Alessandra De Rosa, venissero distribuite alle famiglie bisognose della città. 

“Siamo molto grati – ha commentato l’Assessore al welfare Alessandra De Rosa – al titolare della cooperativa “VitaCì”, Francesco Morrone, che, con un gesto di grande sensibilità, ha donato al Comune le clementine che abbiamo ribattezzato “della solidarietà”, anche perché il suo gesto è coinciso con la giornata internazionale della solidarietà.

Le casse con le clementine sono state scaricate nella sede del Banco Alimentare che ha provveduto, con l’aiuto delle caritas parrocchiali e di tutte le associazioni abitualmente impegnate nella distribuzione dei beni di prima necessità alle  famiglie più bisognose della città, a farle arrivare a destinazione.

Della parte più consistente della donazione – ha aggiunto l’Assessore De Rosa – grazie all’impegno del Presidente del CSV di Cosenza, Gianni Romeo, direttore generale del Banco Alimentare della Calabria, hanno beneficiato le famiglie in difficoltà. La parte restante è stata poi consegnata all’Ospedale militare da campo di Cosenza, allestito nell’area di Vaglio Lise.

Il nobile gesto  dell’imprenditore di Corigliano – ha concluso De Rosa – si è propagato grazie all’aiuto di chi la solidarietà la vive tutti i giorni, avendone fatto una vera e propria missione. Non escludiamo che in futuro si possa proseguire, nel solco già tracciato, un percorso di collaborazione con la Cooperativa di Corigliano, già attiva da tempo sul fronte della solidarietà”.