Home Cronaca Bloccati in un canale, rintracciati dal...

Bloccati in un canale, rintracciati dal Soccorso Alpino Calabria

Si è concluso questa mattina un complesso intervento notturno di recupero di due alpinisti bloccati in un canale innevato sul Monte Alpi, in Basilicata. L’allarme era stato dato poco dopo le ore 19 di ieri. Allertato anche Soccorso Alpino e Speleologico Calabria che, con due squadre di tecnici della Stazione Pollino, ha raggiunto il posto ed insieme ai Tecnici del Soccorso Alpino Basilicata, con non poche difficoltà vista la copiosa nevicata con forti raffiche di vento, si sono spinti verso la cima della montagna per tentare di raggiungere i due alpinisti con una calata dall’alto, resa impossibile dall’elevato rischio di accumuli di neve lungo i canaloni presenti.

Altri tecnici della delegazione lucana del Soccorso Alpino hanno provato a raggiungere i malcapitati risalendo i costoni della montagna. All’alba sono intervenuti gli elicotteri dell’​ Aeronautica Militare e dei Vigili del Fuoco che hanno recuperato i due alpinisti riportandoli a valle, dove hanno potuto riabbracciare i familiari.

Il Soccorso Alpino e Speleologico Calabria consiglia vivamente di usare la massima prudenza durante le escursioni invernali, considerato il repentino mutamento delle condizioni meteorologiche, delle basse temperature e delle difficoltà di eventuali soccorsi per ultimo consultare sempre il bollettino meteo.