Home Attualità Più vaccini per i lombardi, Spirlì:...

Più vaccini per i lombardi, Spirlì: “Mi importa poco cosa dice la Moratti”

“A me quello che dicono gli altri poco importa, a me interessa sapere quello che dobbiamo stabilire precisamente tutti insieme nelle sedi opportune”.

Così il presidente della Regione Calabria, Nino Spirlì ha risposto ad una domanda sulla proposta avanzata dal neo assessore alla Salute della Lombardia, Letizia Moratti, di distribuire i vaccini in base al Pil delle Regioni.

“C’è questa continua polemica – ha aggiunto Spirlì – che si cerca di alimentare tra il Nord e il Sud, l’Est con l’Ovest, il Sud con il Sud, in una continua guerra tra poveri. Io dico solo che quello che stiamo facendo ha fatto capire a tutta l’Italia quanto questa Calabria sia forte, combattiva e pronta a non mollare a nessuno, men che meno ai polemici di turno, il controllo della situazione. L’importante è cosa facciamo noi in casa nostra. Poi chi sbaglia in casa propria si assume le responsabilità”.