Gio 17 Giu 2021
Advertising
Home Politica Crisi di governo, Spirlì: “Grazie a...

Crisi di governo, Spirlì: “Grazie a Dio Conte si dimette”

“Il governo è caduto perché questa mattina Conte, grazie a Dio, va a dimettersi”. Lo ha detto il presidente facente funzione della Regione Calabria, Nino Spirlì, in una diretta Facebook.

“Questo governo – ha aggiunto Spirlì – è caduto su tante cose, ma è caduto soprattutto sui vaccini, perché lo scandalo che stiamo vivendo in questo momento sulle forniture di vaccini è veramente ingiustificabile, ed è una cosa sulla quale non si può passare oltre. Non sono riusciti a difendere le quote di vaccini per l’Italia e soprattutto – ha rilevato – hanno imposto un certo numero di vaccinazioni a prima botta senza pensare che forse non sarebbero potute arrivare per tempo le secondo dosi”.

“Tutto quello che abbiamo potuto fare – aggiunge Spirlì – lo stiamo facendo, il resto lo dovrebbe fare questo governo che questa mattina se ne va a casa. E speriamo che il capo dello Stato ci metta nelle condizioni di poter avere un governo a cui affidarsi, su cui poter contare, che ci rappresenti in maniera vera e concreta anche in Europa.

Perché – ha concluso il presidente facente funzioni della Regione Calabria –  è vero che dobbiamo tirare fuori gli attributi anche in Europa e battere i pugni sul tavolo soprattutto in Europa”.