Mer 14 Apr 2021
Advertising
Home Attualità Covid, vaccino Johnson&Johnson: basta una sola...

Covid, vaccino Johnson&Johnson: basta una sola dose

La Food and Drug Administration statunitense ha autorizzato l’uso in emergenza del vaccino monodose della Johnson&Johnson, raccomandandolo per soggetti in età pari o superiore ai 18 anni. Lo riporta Tgcom24. Si tratta del terzo vaccino anti-Covid approvato negli Stati Uniti dopo quelli di Pfizer-BioNTech e Moderna, ma differenza degli altri prodotti presenta alcuni vantaggi: innanzitutto non ha bisogno del richiamo e può essere conservato in normali frigoriferi.

Il comitato dell’ente regolatorio americano ha votato all’unanimità il via libera al vaccino per ogni fascia di età superiore ai 18 anni. Il farmaco potrà essere conservato tra i 2 e gli 8 gradi centigradi e potrebbe potenzialmente rappresentare una svolta nella campagna vaccinale contro il coronavirus soprattutto per la sua caratteristica di essere monodose.

Le evidenze scientifiche rivelano che una sola iniezione offre un livello di protezione pari all’85% contro le forme più gravi di Covid-19, mentre nella sperimentazione clinica si è registrare un’efficacia del 72%.

Adesso, nella penuria di vaccini anti Covid – è arrivato solo un terzo delle dosi previste – anche l‘Italia punta sul siero della Johnson & Johnson, appena approvato dalla  Food and Drug Administation degli Stati Uniti.