Dom 20 Giu 2021
Advertising
Home Attualità Salute&Benessere Vaccino Covid a tutti, come prenotare...

Vaccino Covid a tutti, come prenotare in Calabria dal 3 giugno

“Dal 3 giugno partirà una lettera con cui si darà la possibilità a tutte le regioni e province autonome di aprire le vaccinazioni a tutte le classi di età seguendo il piano, utilizzando tutti i punti vaccinali, anche aziendali”. Sono state le parole con cui il commissario all’emergenza coronavirus Francesco Paolo Figliuolo ha comunicato la data delle vaccinazioni per tutti, una pietra miliare nell’iter della campagna vaccinale italiana.

Se, fino a questo momento, si è seguito un criterio anagrafico, che ha previsto delle eccezioni soltanto per alcune categorie di cittadini, individuate sulla base delle fragilità o del ruolo professionale, dal prossimo mese invece tutto sarà un po’ più allineato. Chiunque, entro i limiti d’età previsti dalle agenzie regolatorie, potrà prenotarsi tramite le modalità previste da ciascuna regione.

E’ bene ricordare che la campagna vaccinale coinvolgerà anche i ragazzi. L’Agenzia italiana del farmaco, infatti, ha dato il via libera anche per il vaccino Pfizer per la fascia 12-15 anni, per la quale il ministro Speranza ha suggerito di rivolgersi ai pediatri.

In Calabria dal 3 giugno sarà possibile effettuare la prenotazione tramite la procedura online è disponibile a questo link.

Anche la Calabria fa riferimento alla piattaforma di Poste Italiane, raggiungibile dal seguente indirizzo.

A disposizione dei cittadini anche un numero verde (800 76 76 76) e un indirizzo email: emergenzacoronavirus@regione.calabria.it.

È inoltre possibile prenotare inviando un SMS con il codice fiscale al numero 339 9903947. Entro 48-72 ore si verrà ricontattati da un operatore per procedere telefonicamente alla scelta del luogo e fissare a voce la data dell’appuntamento. Il servizio è attivo 24 ore su 24 e non presenta costi aggiuntivi.

Altre modalità di prenotazione sono gli ATM Postamat e i portalettere di Poste Italiane.

Sul sito non viene comunicato con chiarezza lo stato di avanzamento della campagna vaccinale regionale, ma le linee guida nazionali individuano nella data del 3 giugno la fine dell’accesso alle somministrazioni secondo categorie con un diverso grado di priorità e quindi è ragionevole presumere che dal prossimo mese ci sarà per tutti la possibilità di prenotarsi anche in Calabria.