Mar 27 Lug 2021
Advertising
Home Cronaca Cassano, evade dai domiciliari per farsi...

Cassano, evade dai domiciliari per farsi arrestare: non voleva stare in casa con il padre

Bizzarra vicenda quella registrata presso i carabinieri della compagnia di Corigliano Calabro, che si sono visti costretti ad arrestare un diciannovenne di Cassano all’Ionio per evasione dagli arresti domiciliari. Fin qui nulla di strano, non fosse altro che il giovanissimo sarebbe evaso volontariamente al fine di essere allontanato dall’abitazione paterna.

Sul giovane infatti gravava un divieto di avvicinamento ed un allontanamento dalla casa familiare, ma meno di una settimana fa il gip di Castrovillari ha tramutato tali misure negli arresti domiciliari. Una condizione che evidentemente non andava bene al ragazzo, che ha dunque deciso di peggiorare la sua situazione pur di allontanarsi da casa.

Questo infatti si sarebbe presentato spontaneamente presso la tenenza di Cassano, violando di fatto i domiciliari, per chiedere ai militari di essere portato in carcere in quanto non si sarebbe trovato bene presso l’abitazione del padre. Preso atto della violazione, i Carabinieri hanno arrestato il giovanissimo per evasione, conducendolo presso il carcere di Castrovillari.