Mar 27 Lug 2021
Advertising
Home Attualità Covid, dal 28 giugno via le...

Covid, dal 28 giugno via le mascherine all’aperto: resta obbligo su mezzi pubblici e luoghi affollati

Mascherina all’aperto sì o mascherina no? Ora c’è il via libera del Comitato tecnico-scientifico e del governo, che si era affidato agli esperti: non sarà più obbligatorio in zona bianca indossare le mascherine all’aperto, ma solo averle con sé per metterle in caso di rischio assembramenti.

Quando l’Italia sarà completamente bianca, la sintesi della nota, ci saranno «le condizioni per superare l’obbligatorietà dell’uso delle mascherine all’aperto salvo i contesti in cui si creino le condizioni per un assembramento (es: mercati, fiere, code, ecc…)». Il Comitato raccomanda comunque l’uso delle mascherine sui mezzi pubblici e nei soggetti fragili, così come negli ambienti sanitari e ospedalieri.

E nella tarda serata di lunedì 21 giugno arriva anche la conferma del ministro della Salute, Roberto Speranza. «Dal 28 giugno superiamo l’obbligo di indossare le mascherine all’aperto in zona bianca, ma sempre nel rispetto delle indicazioni precauzionali stabilite dal Cts» annuncia il ministro con un post su Facebook.

Secondo gli esperti del Cts sarebbe opportuno comunque mantenere il distanziamento, se non si è congiunti, e la mascherina andrà comunque indossata nei luoghi a rischio assembramento all’aperto così come sui mezzi di trasporto ma non quando si è a tavola