Sab 25 Set 2021

sibarinet

Home Attualità Meteo, Lucifero addio: temporali in arrivo...

Meteo, Lucifero addio: temporali in arrivo e temperature in picchiata

Stiamo vivendo l’annunciata ondata di caldo più intensa della stagione a causa di un anticiclone africano davvero invadente che a differenza delle precedenti ondate di calore questa volta è riuscito a coinvolgere praticamente tutto il Paese con il suo carico di stabilità, ma soprattutto di caldo.

Nei giorni scorsi le temperature più alte le abbiamo registrate al Sud e soprattutto sulla Sicilia dove la colonnina di mercurio si è spinta talmente in alto da raggiungere picchi di 50°C su alcuni angoli dell’Isola.

Ora però la parte più calda dell’anticiclone ha spostato il suo baricentro verso nord e nonostante non si raggiungano valori così elevati, le regioni centro-settentrionali hanno toccato il loro picco di caldo con punte anche prossime ai 40°C. Insomma, fa caldo, troppo caldo ormai per la stagione visto che i valori termici viaggiano intorno ai 10°C sopra la media stagionale. Per non parlare poi dell’afa dovuta al tasso di umidità che giorno dopo giorno si fa sempre più evidente mantenendo inoltre molto alte pure le temperature notturne.

Ma all’orizzonte si intravede un cambiamento confermato anche dagli ultimi aggiornamenti a nostra disposizione. E’ giunto infatti il momento di poter affermare con certezza che il grande caldo abbia ormai le ore contate. Dopo una domenica ancora incandescente su gran parte del Paese, ecco che da lunedì un primo cedimento della roccaforte anticiclonica lascerà spazio ad una maggior ingerenza temporalesca sui comparti alpini e prealpini con l’ingresso inoltre di masse d’aria più fresca provenienti direttamente dal nord Atlantico.

L’inizio di settimana dunque sarà contrassegnato da un primo timido calo termico al Nord più avvertibile sulle alture.

Ma un più evidente cambiamento sul fronte climatico lo registreremo tra le giornate di martedì 17 e mercoledì 18 quando la bolla d’aria calda africana si sgonfierà improvvisamente minacciata da aria ancora più fresca pronta a provocare un netto e deciso calo termico dapprima al Centro-Nord ed in seguito anche al Sud.

A conti fatti entro mercoledì sera le temperature, specialmente al Nord, potranno perdere parecchi gradi fino a 10-12°C regalandoci così un contesto climatico decisamente meno caldo e il tutto condito da una qualità dell’aria nettamente più salubre e gradevole.

Nei prossimi aggiornamenti vedremo poi se questa fase dal clima più consono alle nostre terre sarà duratura oppure se l’anticiclone, come spesso avvenuto negli anni precedenti, avrà la forza di rialzare la testa con l’intento di riproporci giornate nuovamente molto calde.