Lun 20 Set 2021

sibarinet

Home Costume & Società Solidarietà Ospitare ragazzi afghani, invito e disponibilità...

Ospitare ragazzi afghani, invito e disponibilità del Liceo Telesio di Cosenza

Il Preside del Liceo Classico Bernardino Telesio di Cosenza Antonio Iaconianni propone e offre la propria disponibilità all’accoglienza di studenti afghani. Il Dirigente scolastico, questa mattina anche attraverso il profilo Facebook dell’Istituto bruzio, rivolge un invito anche alle famiglie:

Cari Genitori, come avrete appreso dagli organi di stampa locali e nazionali, il difficilissimo momento che sta vivendo l’Afghanistan ha scosso anche le coscienze di noi telesiani e quindi, in qualità di rappresentante di una istituzione scolastica, ho sentito il dovere, in accordo con i miei più stretti collaboratori, di rivolgere un accorato appello ai giovani perché coltivino il dialogo e la conoscenza e fuggano qualsiasi forma di estremismo.

Al contempo sentiamo il dovere di dare la disponibilità alle Autorità competenti ad accogliere presso il nostro Liceo e presso il nostro Convitto, studenti afghani ai quali sarà, ovviamente, concesso raggiungere l’Italia.
Ma per far questo, per realizzare questo nostro sogno, serve la Vostra collaborazione. Conosco bene la Vostra generosità ed il Vostro altruismo, quindi Vi chiedo di comunicare all’indirizzo email dedicato telesiosolidale@liceotelesiocosenza.edu.it la disponibilità ad accogliere presso le Vostre famiglie una studentessa o uno studente afghano per tutta la durata dell’anno scolastico indicando la fascia d’età.
Certo che mi aiuterete nella realizzazione di questo sogno e che anzi sognerete con me, perché chi sogna da solo può essere un illuso, ma quando si sogna insieme è il preludio per una realtà migliore.
Non Vi sto chiedendo solo un’opportunità per chi oggi soffre, ma Vi propongo anche e soprattutto un’occasione per noi, per le nostre famiglie, per i nostri figli: il dono più bello che potete fare ai nostri giovani è quello di consegnare loro un mondo migliore e gesti come questi sono tasselli che contribuiranno a ciò.
Io ci credo!
Il Vostro Preside

 

«Come al solito, la sensibilità ai problemi dei giovani, la gentilezza d’animo e lo spessore di questo Dirigente Scolastico che appartiene a una generazione di Dirigenti ormai in estinzione, nonché questa sua proposta, fanno onore alla città di Cosenza ed al Liceo Europeo Bernardino Telesio». A dirlo è il Presidente dell’Associazione Giorgio La Pira Antonio Belmonte, nel sottolineare la lodevole iniziativa intrapresa dal Preside del Liceo Classico cosentino, tra l’altro Vicepresidente della stessa Associazione. Iaconianni, infatti, ha voluto sensibilizzare l’opinione pubblica su una grave emergenza internazionale che in queste ore desta profonda preoccupazione e allarme nelle coscienze dei cittadini: «Mi auguro che la Scuola che immagino possa essere una reale opportunità per tutti – ha per l’appunto dichiarato il Preside Iaconianni – tant’è che nelle prossime ore, sarà mia premura contattare la Farnesina per dare la disponibilità all’accoglienza di studenti afghani». L’auspicio di Belmonte, inoltre, è che «l’appello del Preside Iaconianni sia l’occasione favorevole per mettere in atto un’importante azione di solidarietà verso migliaia di famiglia minacciate in queste drammatiche ore nei loro diritti fondamentali e che, pertanto, non permettono, a nessun Paese civile e democratico, di voltarsi dall’altra parte come se nulla stesse accadendo».